informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come socializzare meglio? I consigli per liberarti dalla timidezza

Commenti disabilitati su Come socializzare meglio? I consigli per liberarti dalla timidezza Studiare a Potenza

Sei alla ricerca di consigli su come socializzare meglioe fare nuove amicizie? In questo articolo ti sveleremo alcune tattiche e buone pratiche per migliorare la qualità delle tue relazioni interpersonali.

Creare relazioni, avere degli amici su cui contare, delle persone con cui condividere le nostre esperienze e opinioni, è molto importante. Socializzare però non è sempre facile, soprattutto se non si ha il giusto atteggiamento mentale.

LEGGI ANCHE – Acquisire sicurezza: consigli utili per credere in te stesso.

Come fare amicizia: gli atteggiamenti mentali per essere più socievoli

Vuoi sapere come conoscere nuove persone? Allora non perdiamo altro tempo e vediamo quali possono essere le giuste abitudini per diventare più socievole ed aumentare in poco tempo la tua capacità di relazionarti con gli altri.

LEGGI ANCHE – Come aumentare l’autostima: consigli e risorse utili.

Rompi la routine e fai amicizia

La prima cosa da fare, quando ci si chiede come socializzare meglio e farsi nuovi amici, è uscire di casa. Molte persone si sentono sole perché il loro stile di vita abitudinario le ha condotte a ridurre la possibilità di conoscere nuova gente.

Per socializzare meglio ogni tanto è necessario uscire dalla propria comfort zone: prova a scardinare il circolo vizioso casa – lavoro o università – casa, ad esempio, e sforzati di fare qualcosa di diverso.

LEGGI ANCHE – Parlare in pubblico: i consigli per sconfiggere l’ansia. 

Frequenta i posti giusti dove socializzare

Scegliere i posti giusti da frequentare è fondamentale per fare amicizia. Prediligi luoghi dove le persone sono ben disposte a rompere il ghiaccio, a parlare tra di loro, a socializzare e magari anche a svagarsi:

  • aule studio
  • università
  • bar
  • pub
  • palestre
  • biblioteche
  • mostre
  • concerti

Utilissimi sono anche i corsi e in generale le situazioni che ti aiutano a conoscere gente con le tue stesse passioni e a vedere le stesse persone con continuità. Prediligi workshop o incontri selezionati in base ai tuoi interessi. Se te la senti, iscriviti ad un corso di recitazione: il teatro è uno degli strumenti migliori per superare la timidezza.

Come fare amicizia in palestra o a teatro, ma non solo. Esistono anche diversi forum per socializzare su internet.

Affinché si possa parlare di amicizia, però, è importante che ad un certo punto si passi da un dialogo virtuale a degli incontri dal vivo. E – perché no? – potresti essere proprio tu il primo a proporli e ad organizzarli.

Abituati a fare il primo passo verso l’amicizia

Fare il primo passo, anche se può risultare difficile, può essere il modo giusto per conoscere nuove persone e creare nuovi legami.

Anziché adattarti e rimanere in attesa, nella speranza che siano gli altri ad attaccare bottone, cerca di essere tu quello propositivo: a volte per inaugurare un dialogo basta una semplice e spontanea domanda.

Sforzati di ascoltare i tuoi amici

Come socializzare meglio, ma non solo. Se vuoi creare nuovi legami con le persone non dimenticare di ascoltare e di avere una mente aperta per comprendere chi ti sta attorno.

Mostra alle persone con cui ti trovi ad interagire che sei veramente interessato a quello che hanno da dire e non agire semplicemente per avere qualcosa in cambio.

A tutti piace ricevere attenzioni, se darai delle attenzioni a qualcuno nella maggior parte dei casi verrai ripagato con affetto.

Sii te stesso e non avere paura di socializzare

La cosa fondamentale per piacere agli altri è piacersi. L’ incapacità di socializzare può infatti spesso dipendere da una grande insicurezza o dalla mancanza di autostima.

Il primo passo da compiere per stringere nuove amicizie è quello di riconoscere i propri pregi e le proprie vulnerabilità, di accettarsi e di volersi bene. Solo così sarai pronto ad un incontro autentico con gli altri.

Inizia a sviluppare delle competenze sociali partendo da te stesso: prenditi cura del tuo aspetto, focalizzati sui tuoi punti di forza, sii positivo e gentile con le persone con cui interagisci e non avere paura di esprimere le tue opinioni. Sii amichevole e aperto, ma non svelare subito tutto di te, lascia che gli altri si interessino a sapere come sei fatto. Lavora per aumentare la tua sicurezza, mettendo in risalto la tua personalità, in modo che gli altri ti notino, senza però cercare di importi sugli altri e senza entrare in competizione con loro.

Quando interagisci con gli altri, ricordati che spesso anche loro nascondono delle insicurezze. Punta ad ottenere il rispetto delle persone, non la loro approvazione. Non cercare di essere qualcuno che non sei e sii onesto: mentire ti lascerà da solo, poiché se ti scoprissero i tuoi nuovi amici potrebbero non fidarsi più di te.

Punta su chi può apprezzarti e non lasciarti abbattere se ci sono delle incompatibilità o se non vieni immediatamente accettato. Non sforzarti di piacere a tutti i costi a chi non riconosce il tuo valore o non ha voglia di interagire, è naturale selezionare le proprie amicizie, succederà anche a te.

E non preoccuparti di essere giudicato o di sentirti inferiore, ma sii pronto a metterti in discussione e ad accettare le critiche.

Pronto ad avere nuovi amici?

Smettila di ripeterti “non riesco a fare amicizia“. È giunto il momento di seguire i suggerimenti di questa guida Unicusano su come socializzare meglio e vedrai che fare nuove amicizie sarà facile come bere un bicchier d’acqua! In bocca al lupo.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali