informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come ricominciare a studiare dopo le vacanze: la guida pratica

Commenti disabilitati su Come ricominciare a studiare dopo le vacanze: la guida pratica Studiare a Potenza

Sappiamo tutti che non è facile tornare alla vita universitaria dopo un’estate di ozio (o almeno una routine quotidiana meno rigida e senza impegni di studio). Può sembrare difficile riabituarsi alle lezioni e alle sessioni d’esame, ma ci sono alcune cose che puoi fare per riprendere il ritmo dello studio. Come motivarsi e cosa fare per iniziare con successo il semestre?

Pianifica il semestre

Se sei un fanatico della cartoleria e dell’organizzazione, niente è più entusiasmante che organizzare l’anno a venire. Pianifica il semestre sfruttando agende, diari o quaderni personalizzati, creando un piano di studio e una routine realistica a cui attenerti.

Se hai qualche minuto prezioso in più della tua giornata per te stesso, usalo per organizzarti e dare priorità alle tue attività. Compila degli elenchi di obiettivi da completare mensilmente e settimanalmente, incluse le scadenze d’esame, specificando quanto lavoro deve essere sbrigato ogni giorno. Con questo quadro chiaro sotto gli occhi sarà molto più difficile sgarrare.

Se l’idea della pianificazione manuale non ti convince, puoi utilizzare risorse online come Google Calendar o iCal. Inserisci tutte le tue lezioni e i tuoi altri impegni, quindi pianifica il tuo tempo di studio intorno a questo, annotandolo anche sul tuo calendario.

Stabilisci obiettivi ragionevoli

Siamo umani. Quindi, ovviamente, è difficile rimanere motivati ​​ogni giorno. Ecco perché è fondamentale creare un piano di studio per aiutarti ad entrare in un ritmo di studio.

Non vorrai ritrovarti nella condizione di perdere la motivazione il primo giorno delle vacanze quando ti rendi conto che non puoi memorizzare un intero modulo di scienze in un giorno. È molto più gratificante se scomponi questo grande obiettivo in obiettivi più piccoli realizzabili, che ti aiutano a rimanere motivato a studiare più a lungo.

Ma non è tutto: non dimenticare di pianificare anche i premi per il completamento degli obiettivi raggiunti. Ad esempio, pianifica una giornata divertente con gli amici dopo aver inviato un completato importante. Questo ti renderà più motivato a tornare nel vivo delle cose.

Inizia a impostare una sveglia al mattino

Questo consiglio sarà estremamente utile per coloro che sono abituati a svegliarsi nella tarda mattinata durante le vacanze. Nell’ultima settimana inizia ad anticipare gradualmente la sveglia, fino ad arrivare ad impostarla nell’orario previsto per le lezioni.

Ciò ti aiuterà ad adattarti senza stress agli orari che dovrai rispettare durante l’anno accademico. Fortunatamente, per gli studenti che si iscrivono alle facoltà universitarie di Potenza, non sono tenuti ad anticipare la sveglia per recarsi in facoltà: le lezioni sono disponibili online, per poter essere seguite in qualsiasi momento della giornata e da qualsiasi tipo di dispositivo dotato di connessione internet. 

La creazione di un elenco di attività da completare ridurrà gran parte dello stress previsto nei primi giorni, perché consente di restare organizzati senza perdere di vista gli obiettivi. 

Crea un gruppo di studio

Instaurare dei rapporti duraturi con altri colleghi di corso non è importante soltanto dal punto di vista sociale, ma può anche contribuire all’incremento della produttività dopo un periodo di pausa. In che modo? Creando dei gruppi di studio che si riuniscano su base settimanale o bisettimanale per discutere del materiale didattico.

Spiegare un concetto o un argomento ad altri compagni usando parole proprie è un modo davvero efficace per sviluppare la capacità di comprensione ed espressione. Fate a turno per “insegnarvi” un concetto o un argomento e cercate di evitare di leggere i vostri appunti.

Prendi appunti per mantenere desta l’attenzione

Quando si torna all’università dopo le vacanze, può sembrare quasi impossibile restare attenti durante le lezioni e concentrarti su ciò che il professore sta dicendo. Il modo migliore per affrontare questo problema è prendere appunti durante le lezioni. 

Se ti senti disinteressato o demotivato ad ascoltare una lezione, scrivere ti permette di seguire il filo del discorso e memorizzare l’argomento allo stesso tempo. Un altro modo per sviluppare il tuo interesse è utilizzare diversi metodi/strategie per prendere appunti.

Oggigiorno molti studenti prendono appunti sui loro gadget elettronici, ma le ricerche hanno dimostrato che le persone che prendono appunti con carta e penna ricordano più della metà del contenuto delle note grazie alla scrittura a mano. Ciò non significa che utilizzare gadget elettronici o prendere appunti digitali sia inutile. Il principale vantaggio delle note digitali è che puoi accedervi da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento e puoi condividerle facilmente con chiunque tu voglia.

Mantieni la routine anche in vacanza

Vale davvero la pena studiare durante le vacanze? Anche se leggere libri durante l’estate o le festività non sembra la cosa più divertente da fare, ha alcuni vantaggi. 

Come studente, avrai già stabilito una qualche forma di routine. Attenersi a questa routine durante le vacanze può semplificarti la gestione degli studi quando torni. Il tuo cervello è un muscolo e, come tutti i muscoli, ha bisogno di un’attività costante per funzionare bene. Per questo è importante studiare durante le vacanze. 

Perché non iniziare i tuoi studi con un vantaggio? Non c’è sensazione migliore che sapere che sei pronto e preparato per il nuovo semestre.

Credits Immagine: Depositphotos/syda_productions

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali