informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Ristoranti a Potenza: dove mangiare low cost

Commenti disabilitati su Ristoranti a Potenza: dove mangiare low cost Studiare a Potenza

Sei una buona forchetta alla ricerca di ristoranti Potenza dove mangiare bene spendendo il giusto?

Allora hai trovato l’articolo che fa per te. Infatti, dopo aver dedicato una guida su cosa vedere in Basilicata, abbiamo deciso di fare altrettanto con la cucina tipica del capoluogo di questa fantastica regione. Un vero e propio tour gastronomico virtuale della città.

Che tu sia uno studente, un turisti o un comune cittadino potentino, qui troverai le risposte che cerchi. Ma prima di indicarti i locali con il miglior rapporto tra qualità e prezzo, c’è da dire che nonostante l’ottima offerta di ristorazione, nei locali della zona, dalle pizzerie Potenza alle trattorie, dai pub alle taverne, oltre a mangiare bene ovunque, mantengono generalmente prezzi contenuti.

Che ne dici, hai già l’acquolina in bocca? Allora non indugiamo oltre e andiamo a svelare i migliori ristoranti a Potenza low cost.

Dove e cosa mangiare a Potenza spendendo poco

Prima di andare a conoscere i migliori ristoranti Potenza e dintorni a buon prezzo, è quantomeno doveroso scoprire cosa offre la tradizionale cucina potentina. Dagli antipasti al dolce, passando per i primi e secondi piatti. Perché locali, pub e trattorie Potenza che si rispettino devono prevedere menu innovativi, ma anche fedeli a quelle che sono le tradizioni del luogo. Andiamo a scoprine di più.

Prodotti tipici e specialità della cucina potentina

Tra i prodotti tipici che non possono mancare nei ristoranti di Potenza, troviamo sicuramente l’Olio extravergine Vulture DOP, formaggi, frutta e verdure.

Tra i formaggi, tre in particolari meritano di essere assaggiati più di tutti:

  1. Caciocavallo podolico della Basilicata
  2. Caciocavallo silano DOP
  3. Canestrato IGP di Moliterno

Quest’ultimo in particolare è un formaggio a pasta dura prodotto e lavorato con latte ovino e caprino in diversi Comuni della zona e non solo.

Per quanto riguarda invece frutta e verdura, spiccano altre tre specialità:

  1. Peperone IGP di Senise (conservabile intero essiccandolo anche in inverno);
  2. Fagiolo di Sarconi IGP, varietà Borlotto nano e Cannellino;
  3. Varola, una qualità di castagna che ispira la famosa Sagra che ha luogo a Melfi generalmente ad nel mese di ottobre.

Per quanto riguarda i piatti tradizionali, essi sono soprattutto a base di pane, focacce e lievitati, salse e condimenti, ravioli come primo piatto, carne tagliata, pesce e verdure. Per concludersi con ottimi dolci e una straordinaria varietà e qualità di liquori.

Particolarmente buoni i classici ravioli alla potentina, fatti con prosciutto, ricotta, uova, pepe e prezzemolo.

Locali Potenza: dove mangiare

Ed eccoci giunti al clou: nomi, indirizzi dei migliori ristoranti Potenza e provincia. Ecco la nostra top ten:

  1. Trattoria da Peppe Potenza – Via T. Stigliano n.23;
  2. C’era una volta ristorante Potenza – Via Valle Paradiso n.94;
  3. Elvira Potenza – Via Isca del Pioppo SNC;
  4. Taverna Oraziana Potenza – Via Flacco n.2;
  5. Trattoria Zi Mingo Potenza Pz – Via Pierre de Coubertin n.43;
  6. Pizzeria La Roulette Potenza – Strada Statale 7 n.16;
  7. Art Restaurant Potenza – Via San Vincenzo de Paoli n.46;
  8. Cibò Potenza – Piazza Della Costituzione Italiana n.44;
  9. Antica Osteria Marconi Potenza – Via G. Marconi n.233;
  10. Assurd Risto Pub Potenza – Vico Stabile Francesco n.10.

Di ognuno di essi trovi recensioni aggiornate e dettagliate cercando su Tripadvisor Potenza.

Tutti ottimi locali dove pranzare e cenare, magari prima di andare a ballare al Mahe Potenza.

Studi sulla ristorazione a Potenza

Siamo quasi giunti alla fine di questa guida Unicusano dedicata a locali e ristoranti Potenza. Ma prima di concludere, vogliamo lasciarti con un’ultima chicca.

Infatti, qualora tu fossi interessato a lavorare nel campo della ristorazione o magari occuparti diventare esperto di alimentazione, devi sapere che esistono dei corsi che possono fare al caso tuo, fornendoti le competenze e i titoli necessari per cimentarti con successo in questo settore. Te ne consigliamo principalmente cinque, che possono aiutarti a trovare applicazione in diversi ambiti nel campo dell’alimentazione.

  1. Master di II livello in Management agroalimentare. Perfetto se sogni di essere un professionista esperto del settore food, in possesso di tutte le capacità gestionali richieste dal mercato di settore;
  2. Corso di perfezionamento in Alimentazione vegetariana e vegan. Rivolto a tutte quelle figure che operano o hanno a che fare, direttamente o indirettamente, con il settore della nutrizione;
  3. Master di I livello in Diritto della sicurezza alimentare. “Siamo ciò che mangiamo” diceva il filosofo Ludwing Feuerbach. Dunque è importante sapersi orientare nelle complessità tecnico giuridiche che intervengono da più parti nella filiera agroalimentare. Se vuoi diventare un esperto in questo senso, hai trovato il corso ideale;
  4. Master di I livello in Nutrizione clinica. Particolarmente consigliato per medici, biologi, dietisti, psicologi e insegnante di sostegno;
  5. Corso di perfezionamento sulla Nutrizione nel fitness e nel recupero funzionale dell’atleta. Rivolto principalmente agli stessi attori del corso precedente, ma anche laureati ISEF e fisioterapisti.

E con questo siamo è davvero tutto. La nostra guida sui ristoranti a Potenza volge al termine. Non ci rimane che augurati buon appetito ed eventualmente anche buono studio.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali